Curriculum Breve

Curriculum Breve

 

CURRICULUM VITAE di Zanzurino Giuseppe G. F.(1974)

 

Tel. 347 – 0829452

zanzurino.giuseppe@tiscali.it  ; giuseppe.zanzurino@unimore.it ;  giugiofra@libero.it

 

Sito  WEB: www.zanzurinogiuseppe.it

 

Formazione Accademica:

 

Dottore di Ricerca in Psicologia  Università di Modena e Reggio Emilia,  2010.

Laurea in Psicologia vecchio ordinamento  Università degli Studi di Urbino, anno 2000 votazione 110/110
Corso di Perfezionamento Universitario in Psicopatologia dell’apprendimento A.A. 2000-2001


- Assegnista Psicologia clinica, Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”- 2003/2004
- Assegnista di Ricerca, Psicologia Clinica (raggruppamento disciplinare M-PSI/08), Università di Modena e Reggio Emilia 2006/2009

 

Iscritto all’Albo degli Psicologi  della regione Sardegna n°830 – Socio AID (Associazione Italiana Dislessia) – Socio AIRIPA (sezione Ricercatori).

 

Situazione Professionale:

 

  • Cultore della Materia per la Cattedra di Psicopatologia e Psicologia dell’Handicap – Università di Modena e Reggio Emilia. Titolare della cattedra prof. Giacomo Stella.
  • Attività Clinica e di Ricerca condotta dal 2000 ad oggi in collaborazione con il Prof. Giacomo Stella;    
  • Attività di Formazione e  Supervisione -  Enti e Strutture Specialistiche ( Ambito Neuropsicologico e  Psicologia Clinica) – Ricerche Sperimentali.

 

Precedenti esperienze di Ricerca Universitaria:

§  2010 – 2011 Ricercatore ( legge regionale 7 agosto 2007, n. 7 promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna). Progetto: RICERCA EPIDEMIOLOGICA SUI BAMBINI A RISCHIO DSA IN SARDEGNA:UNO STUDIO PROSPETTICO PER INDIVIDUARE L’INCIDENZA DEL DISTURBO  E L’EFFETTIVA PREDITTIVITA’ DEI PRIMI SEGNALI DI RISCHIO.

 

  • Assegnista di ricerca 2006-2009 settore scientifico disciplinare M-PSI/08 Psicologia Clinica, Dipartimento di  Scienze Sociali Cognitive e Quantitative, Università degli studi di Modena e Reggio.
    • Progetto A.P.RI.CO. : (Attivazione di interventi di Prevenzione, RIeducazione e COmpensazione per ragazzi affetti da Disturbi Specifici di Apprendimento con l' ausilio di strumenti informatici) .  Da questa specifica attività di ricerca sono stati realizzati due software: a) Cruscotto – per le attività di Screening nelle classi prime primarie. b) Ottovolante – programma per le attività di potenziamento (rieducazione) della letto scrittura per le prime classi della scuola primaria.
  • Assegnista di ricerca settore scientifico disciplinare M-PSI/08 Psicologia Clinica Facoltà di scienze della Formazione Università degli studi di Urbino “Carlo Bo”- 2003/2004. In collaborazione con il CNR di Roma progetto finalizzato alla Creazione di  Reti neurali per la simulazione dell’apprendimento e disturbo della lettura.

 

Pubblicazioni selezionate:

Collaborazione con INDIRE: Produzione di materiale didattico ed attività per esercitazioni pratiche inserite nel contesto del corso-concorso Dirigenti Scolastici (punto-edu )  anno 2007.

·         Zanzurino G., (2004) “Rassegna critica di alcuni trattamenti sulla dislessia”; Dislessia Giornale Italiano di ricerca clinica e applicata. Anno 1 - n. 1 ( 02/04);  Edizioni Erickson

 

 

 

 

  1. F.U. Benso, G. Stella, F. Torcellini, G.G.F. Zanzurino; “Una prova di riconoscimento veloce di lettere ritenuta significativa al fine dell’isolamento di problemi di lettura e di attenzione precoci o pregressi”. Atti, pag. 78. Urbino 15-16 Ottobre 2004.
  2. Benso F., Stella G, Zanzurino G, (2005)  “ Il fuoco attentivo e la dislessia evolutiva”; Dislessia Giornale Italiano di ricerca clinica e applicata. Anno2 – n. 3 (11/05)
  3. F.U. Benso, M. Marinelli, G.G.F. Zanzurino; “Validazione di una prova di denominazione veloce di numeri ritenuta efficace nel rilevamento di indici predittivi del disturbo specifico di lettura”. Atti, pag. 15. Pisa 21-22 Ottobre 2005.
  4. Giuseppe G.F Zanzurino, Cristina Burani, Stefania Marcolini, Giacomo Stella; “Validazione di un test per lo studio dello sviluppo delle abilità di lettura dei bambini dalla  2^ alla 5^ elementare”. Atti Roma 2006.
  5. Giuseppe Zanzurino, Giacomo Stella  “Lettere e sillabe dell’italiano: dall’analisi  visiva all’analisi fonologica uno studio longitudinale  sulle fasi di acquisizione in una lingua ad ortografia “trasparente”. Atti Congresso AIRIPA di Belluno Ottobre 2007.
  6. Giacomo Stella , Giuseppe Zanzurino, Marchiori. “L’incidenza del fattore esercizio sull’incremento delle  abilità di decodifica nella lettura, osservazione del   fattore interruzione estiva in bambini dalla classe 1^ alla 5^ elementare”. Atti Congresso AIRIPA di Belluno Ottobre 2007.
  7. Francesco Benso; Elena Bellia; Giuseppe Giorgio F. Zanzurino. “Le cause della  dislessia : dal singolo deficit al modello multicomponenziale”. Atti Congresso Congresso AIRIPA di Piacenza Ottobre 2008.
  8. Zanzurino G e Stella G. “Processamento visivo e fonologico nelle prime fasi dell’apprendimento della lettura: Il ruolo della decodifica nell’acquisizione della  lettura  dell’italiano” Dislessia Giornale Italiano di ricerca clinica e applicata. Anno 6 – n.1 (02/2009)
  9. Giacomo Stella; Giuseppe Zanzurino; Valentina Clavarezza,; Federica Mazzoli; Francesco Benso. “Il ruolo del Processamento Visivo e Fonologico nelle differenti fasi dello sviluppo”. Atti Congresso AIRIPA di La Spezia 23-24 Ottobre  2009
  10. G. Stella; G. Zanzurino; M. Scorza. “Studio della decodifica dei grafemi  contesto dipendenti   nel processo di acquisizione della lettura”. Atti Congresso AIRIPA di La Spezia 23-24 Ottobre  2009
  11. G. Stella; G. Zanzurino; M. Scorza. “ I bambini sanno le tabelline? Studio della padronanza delle tabelline alla fine della scuola primaria”.  Poster Congresso AIRIPA  Ivrea  25-16 Ottobre  2010
  12. Giuseppe G. F. Zanzurino, Sabrina Caboni, Donatella  R. Petretto, C. Masala, G. Stella.  “Nuovi indici psicometrici per il rilevamento precoce dei dsa: primi risultati di uno studio epidemilologico nella regione sardegna”.  Atti Congresso AIRIPA  Sardegna  29-30 Aprile  2011
  13. Stella G. , Zanzurino G.; Dépistage et remédiation scolaire des troubles specifique d’apprendistage
    l’esperience de l’Italie. ANAE N°114 - L'enfant souffrant du TDA/H : des modèles théoriques à l'intervention. Octobre-novembre 2011.
  14. Zanzurino Giuseppe G.F. , Giacomo Stella, Isabella Morlini, Maristella Scorza e Francesca Scortichini; Il
    TRPS Nuovi indici psicometrici e predittività dello strumento per lo screening precoce di lettura” Dislessia Giornale Italiano di ricerca clinica e applicata. Anno 9 – n.2 (Maggio 2012).

Contributi pubblicati in volumi :

Francesca Scortichini, Giacomo Stella, Maristella Scorza, GIUSEPPE ZANZURINO, Attività di potenziamento della letto-scrittura di tipo lessicale nei bambini con Disturbo Specifico dell'Apprendimento -  in “Una società a misura di apprendimento”. Educazione permanente tra teoria e pratiche. Liliana Dozza , Gina Chianese (a cura di). Franco Angeli Editore - Codice ISBN: 9788856849158.  (Novembre 2012)

 

 

Dal 2003 ho condotto numerose attività di formazione in ambito scolastico- a titolo indicativo per la sola regione Sardegna:

2003:Decimoputzu - Circolo Didattico di Villaspeciosa e Decimoputzu - Elmas - Istituto Comprensivo Materna Elementare Media Elmas .
2004:Iglesias - Scuola Secondaria primo grado.
2005:Palau - Istituto comprensivo- Olbia -  Istituto Comprensivo Statale.- Olbia – IPIA e IPA - Olbia - III Circolo
2006: Olbia – IPIA e IPA - Tempio - Circolo Didattico - La Maddalena -  Istituto Comprensivo.
2007: Olbia – IPIA e IPA - Olbia - IV Circolo Didattico.
2008: Assemini - Scuola secondaria primo grado.  - Olbia - Liceo Artistico. - Olbia - IV Circolo Didattico. – Decimomannu - I.T.C.G..  - Monti -  Istituto Comprensivo Statale
2009: Ittiri - Circolo Didattico.   - Aggius Istituto scolastico. - Arzachena -  Istituto Comprensivo - Valledoria -  Istituto Comprensivo. - Olbia - III Circolo.  - Sassari Scuola Secondaria N. 10 .
2012: Olbia Quarto Circolo- Ozieri primo Circolo – Pattada Ist.Com. – Santa Teresa di Gallura Ist. Globale – Sassari ITC – Arzachena Ist. Com. 1-– Calangianus Ist. Comp. – Olbia Terzo Circolo -  Sasari Ist. Pitagora – Porto Torres Ist. Comp. – Liceo Scientifico tempio – Liceo Scientifico Sassari – Istituto Agrario Sassari – istituto Agrario Perfugas – Unione dei Comuni Marghine – Scuola Media N.2 Sassari -  Istituto Comprensivo Sorso – Castelfranco Emilia istituto Comprensivo.

2013: Scuola Media 5/12 Sassari -  Comune di Olmedo –  Comune di Castelsardo -  Istituto Comprensivo  San Teodoro –  Istituto Comprensivo Arzachena –  Istituto Comprensivo Bono.

Attività didattica condotta in ambito universitario:

 

  • Professore a contratto del corso integrativo all’insegnamento ufficiale di “Psicologia dello sviluppo II ” ( corso di laurea in psicologia ),Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” per l’anno accademico 2002/2003 
  • Professore a contratto del corso integrativo all’insegnamento ufficiale di “Psicologia dello sviluppo II ” ( corso di laurea in psicologia ),Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” per l’anno accademico 2003/2004
  • Professore a contratto cattedra di Metodologia della Ricerca Clinica dello Sviluppo  - insegnamento semestrale nel corso di laurea Specialistica in Psicologia Clinica del Bambino – Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/08, Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” per l’anno accademico 2004/2005.
  • Professore a contratto cattedra di Metodologia della Ricerca Clinica dello Sviluppo  - insegnamento semestrale nel corso di laurea Specialistica in Psicologia Clinica del Bambino – Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/08, Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” per l’anno accademico 2005/2006.

 

 

 

Autorizzo al trattamento dei dati D.lgs 196/03.

 

Dott. Giuseppe G.F. Zanzurino

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...

Anna Maria | Risposta 13.02.2013 17.55

Bravissimo papa' sarebbe stato fiero ed orgoglioso del suo ragazzo. Peccato.. Lo siamo comunque anche noi tutti . Ti vogliamo bene continua cosi' fratello

Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

07.09 | 20:37

signora Paola se il o i disturbi di sua figlia sono di medio grave entità allora potrà averla, se non subito con ricorso.

...
07.09 | 20:35

si tutte le scuole pubbliche o private di ogni ordine e grado.corte cost. ha riconosciuto i.di freq. anche ai bambini che frequentano asilo c. cost. 467/2002

...
07.09 | 19:57

trattasi di minori e l'indennità di frequenza viene meno con la maggiore età, quindi nessun problema di questo tipo.

...
07.07 | 12:30

Buongiorno, cosa intende con contributo? La legge 170 non prevede contributi mentre per la 104 in alcuni casi sono previsti.

...
A te piace questa pagina